04 gennaio 2020

Chaltrons 11

Apriamo l'anno nuovo con un trend positivo importato da quello vecchio:
il Chaltrons ha vinto di nuovo.
Quarto scudetto consecutivo, undicesimo della storia del club.




La stagione inizia con una sconfitta, poi rimontata in Coppa. Per uscire però al secondo turno contro un avversario molto più forte (scoppola presa in casa e in trasferta). L'anno in cui non si usa la maglia rossocrociata non si fa il double. Pazienza.

Si sperava nella Champions, questa volta teatro di sorteggi più abbordabili. Purtroppo mi dimentico (sigh!) di seguire la gara di ritorno degli ottavi e l'avversario ribalta (sul mio campo) la sconfitta dell'andata... Ri-pazienza.

In campionato invece si parte alla grande. Sette vittorie consecutive e primo pareggio, esterno, all'ottava giornata, sul campo di Fc Nao 1908, quello che si rivelerà essere il mio inseguitore. Vantaggi firmati da Sabin e Maferri, in entrambi i casi pareggiati dagli avversari in una partita sostanzialmente equilibrata. Ci può andare bene lo stesso.
Seguono un pareggio e tante vittorie, fino alla diciassettesima giornata: sconfitta per 0-2 (contro CRI FC) in casa che apre una piccola crisi: stesso risultato alla diciannovesima (contro Narya FC) , e così, nella gara di ritorno contro Nao1908 il vantaggio è ridotto a +6. Un'altra sconfitta riaprirebbe il campionato...
Ma se l'avversario è di dichiarata natura interista, Chaltrons è di chiara matrice casciavìtt, e in questo scontro diretto che ricorda tanto un derby tira fuori il meglio:
fino ad ora i moduli usati sono stati 4-1-4-1 o 5-3-1-1. Si ritorna al 4-4-2 offensivo (Sabin ala sinistra di spinta) e viene messo in attacco Davison, attaccante inglese acquistato nella stagione del secondo scudetto ma poi relegato in panchina.
Con questa formazione affrontiamo la partita più importante della stagione:
in svantaggio al 19', pareggia il koreano Jeong al 60',
in svantaggio al 72' pareggia Buratto all'84',
all'85', su assist di Sabin, bomberone Maferri la ribalta e ci fa portare a casa il risultato.

A +9 a cinque giornate dalla fine è tutta discesa. La certezza matematica si raggiunge contro Matteo FC (quello del nono scudetto, ricordate?), quando, per due volte in svantaggio, per due volte Davison porta il pareggio (la seconda volta ancora all'84').

Le ultime due giornate sono due formalità cui ci atteniamo per la classifica.

anche quest'anno CHALTRONS C'È

31 dicembre 2019

Fine 2019

L'anno sta finendo e io non vi avevo ancora salutato con il mio ormai classico post riepilogativo.

Ebbene :
Il 2019 inizia con i postumi del 2018. Un grande cambiamento nella mia vita non era andato come volevo e mi ritrovavo il braghe di tela.
Quello che si pensava essere un colpo di fortuna (ma che non apriva scenari poi grandiosi) si è rivelato un'inc...ta. Così giù pazienza e cercare di sistemare la cosa  girando come una trottola.
Tra fine febbraio e inizio aprile una piacevole esperienza che mi ha chiarito le idee professionalmente e fatto conoscere gente interessante.
In mezzo il rischio di cadere in un'altra sola, sventato da una mia scelta che non saprò mai se ho fatto bene a farla. Di architetti però non mi fido più.
In estate i miei sforzi sono stati parzialmente premiati, con un'avventura che mi ha ridato il ritmo e fiducia in me stesso. Poche settimane dopo la conclusione, è iniziata subito un'altra avventura, che sto vivendo tuttora... Impegnativa, certo, e temporanea, ma sempre foriera, finora, di esperienze.

Sono ritornato alla vecchia piscina, orario e istruttore nuovo, però.

Il Milan continua sempre sulla stessa strada di alti (pochi) e bassi (tanti e profondi).

Dopo anni ho scritto una nuova StorieLLa... Chissà se con l'anno nuovo riuscirò a fare altrettanto.

Continuo invece a postare Fagiane, videoclip e testi delle canzini.
Quest'anno ho scoperto Racounters, Royal Republic e Black Keys. Per l'Italia si conferma Silvestri. Meno bene il disco dei Franz ferdinand.

Si conclude il fumetto di Mercurio Loi, con sommo dispiacere. Finiscono anche letter 44 e Prophet. Saga si prende una pausa. Colmo il vuoto con tante riletture, mentre a fine anno inizia Samuel Stern, nuovo fumetto italiano... Ambientato all'estero. Ho anche potuto apprezzare la Dea Del Tuono Jane Foster/Thor e le nuove storie di Alias/Jessica Jones.

Finalmente ho potuto vedere dal vivo i Def Leppard, cosa che attendevo dal 2006, speriamo di non dover attendere  altri 13 anni...

Il Chaltrons ha ripreso a vincere, e per ora lo sta facendo con regolarità (se tutto va bene, ci sentiamo tra poco), e pensare che stavo per smettere. Non ringrazierò mai abbastanza gli amici di TOP ELEVEN DALLA PARTE DEI MANAGER

In primavera avevo ripreso a correre, ma poi non ricordo perché ho smesso. Ho comprato un orologio per il fitness, vediamo come va.

L'altro giorno ho sfruttato il kit per fare la birra in casa. Il 17 si beve. Speriamo non faccia schifo o per lo meno nessuno stia male.

Prima opportunità per le ferie natalizie da... Boh... Di sicuro c'erano il 00 nel numero dell'anno l'ultima volta che le ho fatte. E in estate ho provato pure il brivido della chiusura estiva. Che roba!!! Che roba!!!

Quella cosa che non posso dire prosegue. Nonostante tutto e nonostante un paio di giri a vuoto, pareggiati però da piacevoli scoperelte.

Dovrebbe essere tutto.
Di propositi per l'anno nuovo sapete che non ne faccio...
Chi sentiamo a fine 2020 per il consueto bilancio.

Buon anno.

07 dicembre 2019

A.C. Chaltrons: lo scudetto della Stella

Ne parlavamo giusto martedì, ne riparliamo oggi:



un campionato dominato dall'inizio sino alla fine, senza particolari problemi.
Da segnalare solo:
- il primo scontro diretto, vinto per 10-0 contro JEFF OHO FC alla quinta giornata
- la prima sconfitta (giornata storta, che ci volete fare?) contro SOREN FC alla settima
- alla quattordicesima scontro diretto in casa di LOBODEJ: vinco 1-0 e lo "caccio" a -9 da me
- alla diciottesima metto in campo le riserve, causa importante partita di Coppa (vedi relativo post) e perdo 3-0)
- altra giornata storta alla ventunesima, dove perdo 1-0 a casa di ROSARIO CENTRAL
- certezza matematica della vittoria già alla quartultima

Insomma, un campionato tranquillo, dove la Champions (ennesimo sorteggio contro squadre di livello superiore) è stata snobbata a favore delle altre competizioni arrivabili, e in cui  Bomber Maferri ha fatto il solito Bomber Maferri, superando quota 100 gol poco prima di superare quota 100 partite.


per il resto, giusto riportare le stats di questa stagione, la seconda con il biplete (quello che gli inglesi chiamano "double)


Tutti i giocatori presenti in queste tre annate sono i giocatori più titolati del club.
L'anno prossimo proviamo a ripeterci e vediamo di fare qualcosa per la Champions.

Grazie e...

CHALTRONS C'É!!!!!!!!!!


06 dicembre 2019

BloGGhete consiglia: SAMUEL STERN

Storia lineare, nessun sussulto, incuriosisce un po' il passato del personaggio e in parte, la figura del prete.



Parroci, religione cattolica, accenni allo scetticismo (il padre della bambina viene detto non vedere di buon occhio i religiosi), presumibilmente un'ambientazione di periferia (di Edimburgo ne parliamo dopo): elementi troppo nostrani per credere a un'ambientazione estera... Tanto che (come promesso) io di Edimburgo o della Scozia vedo e sento ben poco. La partita del Celtic (squadra cattolica della capitale, tra l'altro) non è abbastanza a britannizarla.
Avremmo potuto trovarci ovunque: Edimburgo, new York, Offanengo 


Per qualche numero continuerò a seguire questa serie, da cui mi aspetto un crescendo nei prossimi numeri.


E spero che le differenze con altri esorcisti britannici non siano solo il non abusare di alcol e sigarette 

04 dicembre 2019

Elton John - BURN DOWN THE MISSION




You tell me there's an angel in your tree
Did he say he'd come to call on me
For things are getting desperate in our home
Living in the parish of the restless folks I know
Everybody now bring your family down to the riverside
Look to the east to see where the fat stock hide
Behind four walls of stone the rich man sleeps
It's time we put the flame torch to their keep
Burn down the mission
If we're gonna stay alive
Watch the black smoke fly to heaven
See the red flame light the sky
Burn down the mission
Burn it down to stay alive
It's our only chance of living
Take all you need to live inside
Ah ah ah
Deep in the woods the squirrels are out today
My wife cried when they came to take me away
But what more could I do just to keep her warm
Than burn burn burn burn down the mission walls
Now everybody bring your family down to the riverside
Look to the east to see where the fat stock hide
Behind four walls of stone the rich man sleeps
It's time we put the flame torch to their keep
Burn down the mission Lord
If we're gonna stay alive
Watch the black smoke fly to heaven
See the red flame light the sky
Burn down the mission Lord
If we're gonna stay alive
It's our only chance of living
Take all you need to live inside