05 febbraio 2023

John Vanderslice - Up Above The Sea



The sun came up

Up above the sea

The streaming clouds
Tore into my tranquility

Out my window
I could see
A bird drop down
On the branches of my apple tree

Everyday the bluebird comes down
And stares at me for hours
Can't figure out if he brings me luck
Or if he's trying to tear me down

I bought a rifle
With a Bushnell scope
Knowing the answer would be
To see if he's calm or frightful

The sun rose up
Over the sea
I staked out and waited
Like so many gunmen before me

Everyday the bluebird comes down
And stares at me for hours
Can't figure out if he brings me luck
Or if he's trying to tear me down

He saw my gun, he stared
Right into my eyes, I fired
His body exploded
And feathers fell all over my lawn

31 dicembre 2022

IL 2022

eccoci qui a fine anno a tirare le somme di quello che è successo.

Avrete notato che questo appuntamento è saltato alla fine del 2021.
Sostanzialmente perché quell'anno non è successo niente di che. Me lo sono goduto in naspi e non ho fatto nulla di diverso nè di emozionante nè di nuovo. Del resto era iniziato con l'Italia in zona gialla/arancione/rossa e almeno per la prima parte non è che abbia potuto fare chissà che.

Passiamo quindi al 2022... che inizia, come ogni anno che si rispetti con i postumi del precedente.
Infatti il 30/12/2021 ero andato a fare la terza dose del vaccino anti-covid.
Durante la giornata sono state bene, ho persino fatto ginnastica. La sera, prima di andare a letto, ho iniziato a sentire dolore al braccio della puntura. Sotto le coperte con la mattonella di ghiaccio, il mattino dopo non mi sentivo tanto bene. Non so se per gli effetti del vaccino o per il freddo autoinflittomi, ho avuto un raffreddore/infiammazione alle vie respiratorie, che mi ha accompagnato per i primi giorni dell'anno. In pratica, la prima spesa del 2022 è stata fatta in farmacia.

Successivamente ho proseguito la ricerca del lavoro, che ha portato all'esperienza che ho narrato 

Al termine di essa, dopo altri due mesi a spese del naspi, ho iniziato una nuova esperienza lavorativa, che sta duranto tutt'ora e proseguirà fino a luglio 2023. Purtroppo mi sono presentato al lavoro con un'altra infiammazione alle vie respiratorie simile a quella di cui parlavo sopra... e una settimana dopo quasi tutti i colleghi avevano il covid. Per fortuna non sono stato bollato come untore (anche se indizi a favore di questa ipotesi, riconosco ce ne fossero... così come ce ne sono stati altri che negavano la medesima). Avrei dovuto fare un test di negatività per sfuggire i dubbi.

Altri eventi che hanno caratterizzato il 2022 sono stati:
lo scudetto del Milan che ritorna alla vittoria dopo 11 anni 
il nuovo album dei Def Leppard che dopo 7 anni sono tornati in studio a registrare. Disco comprato su internet perché la disponibilità nei negozi italiani era  deprimente. Il viaggio per acquistare un ciddì che mi piace è sempre stato un rito, cui stavolta per forza di cose sono venuto meno. Mi sono consolato comprando un'edizione speciale.

Ho smesso di giocare a Top Eleven e devo dire che non mi manca.
Per alcuni mesi ho proseguito il  Progetto Scaricabarile, attuato già nel 2021. Poi mi sono reso conto che così facendo tempo spendevo tempo a leggere storie non proprio irresistibili e l'ho sospeso.
A Natale è stato sostuito con #regalalammerda (sulla pagina facebook di Fumettopenia c'è la tradizione di scambiarsi, sotto Natale, fumetti di discutibile bellezza).
Ho smesso di frequentare un forum di fumetti cui ero iscirtto dal 2005. L'ambiente tossico e uno "scambio di persona" che hanno portato al ban di un innocente hanno dato il colpo di grazia a questa abitudine, che ormai perdurava solo perché era solo tale: un'abitudine.
In compenso mi sono iscritto altrove dove l'atmosfera è ben più pacata e cordiale.

Ho fatto una scelta responsabile: una visita medica che avrei dovuto fare molto tempo prima. Questa avverrà nei primissimi (e prossimi) giorni del 2023. Incrociamo le dita e speriamo bene, anche se di sintomi non ne ho.

Quest'anno le piscine non hanno chiuso, e mi sono potuto dedicare al mio sport preferito. Purtroppo, appena prima di Natale ho rotto gli occhialini (dopo 4 anni di fedele servizio). Il paio nuovo, nonostante sia simile  a quello rotto non offre lo stesso servizio di protezione dall'acqua: ne entra un po' nel lato sinistro e mi causa una leggera infiammazione all'occhio, problema che avevo già avuto in passato e che ha causato congiuntiviti violente in più di un'occasione. Prima di trovare gli occhialini "magici" nell'estate del 2018 avevo anche pensato di smettere. Ora ho tentato un accrocco e speriamo di aver resuscitato il vecchio paio.

Mi sono dedicato poco al blog, in particolare da quando ho ripreso a lavorare. Stare sul pc tutto il giorno non aiuta ad avere voglia, la sera o nel tempo libero a rimettersi lì ancora.

Dovrebbe essere tutto... spero di farmi risentire durante l'anno e di essere di nuovo qui il 31 Dicembre 2023 a raccontarVi le mie memorie. Anche se, credo, di leggermi solo io. 

04 dicembre 2022

faPPete: Jamie Lee Curtis (Una Poltrona Per Due)

 arriva Natale e come ogni anno da ormai... non so più quanto, Italia 1 ci riproporrà il film "una poltrona per due"


la poltrona non c'è, ma ci ci sono i due.

Le due...


... ci siamo capiti.

27 novembre 2022

FRATELLI D'ITALA: mondiali 2022: the No-Edition II

 Dopo quattro anni e una vittoria all'Europeo siamo ancora qui a vederci un Mondiale dalla poltrona.

Mondiale controverso, perché giocato in un Paese che non rispetta i diritti umani.

Un po' come già successo in Russia quattro anni fa (e allora era meno peggio di oggi) e alle Olimpiadi di Pechino.

Quindi, via le richieste di boicottare la manifestazione e così via.

Lasciando stare il fatto che gli sportivi possono ma non sono obbligati a lanciare certi messaggi, fare "rinsavire" le Nazioni meno democratiche dovrebbe essere compito di quelle che invece lo sono.

E anche a livello di cittadini privati (iscritti a organizzaioni mirate o meno) credo che se vuoi boicottare una manifestazione non dovresti cominciare a farlo il giorno in cui inizia, ma già quando viene annunciata. Che i Mondiali del 2022 si sarebbero giocati in Qatar, lo sapevamo già da prima di quelli in Russia nel 2018 (che poi avremmo dovuto già boicottare quelli). Non acquistando i prodotti delle aziende che sponsorizzeranno l'evento. Insomma: per qualche anno ti tocca bere Pepsi invece di Coca Cola.

E comunque non è che ce ci si accorge dei posti dove non si rispettano i diritti umani solo quando ci si organizza un Mondiale di calcio o un'Olimpiade. Lo si dovrebbe fare a prescindere.

Tuttavia spero che l'invasione, seppur per un tempo limitato, di persone che vengono "da fuori" possa condizionare in modo positivo gli abitanti del posto.


PS.: visti i recenti sviluppi politici italiani sto pensando a un nuovo titolo per questa rubrica.

16 novembre 2022

SUPER FURRY ANIMALS

 https://www.ondarock.it/popmuzik/superfurryanimals.htm


Attivi da quasi vent’anni, i Super Furry Animals sono riusciti a definire un linguaggio pop del tutto peculiare e riconoscibile. Tra riferimenti incrociati, creatività sfrenata e ironia dissacrante. Ripercorriamo la carriera del quintetto gallese, cercando di individuare le varie tappe attraverso le quali si è concretizzata la loro visione della pop music